martedì 27 dicembre 2011

Sto tornando ...

Reazioni: 
Sono passati 12 mesi esatti dall'ultimo mio post. Sono capitate tantissime cose le quali hanno contrassegnato nel bene e nel male il mio 2011. Se dovessi trovare un valido rappresentante per ciascuna delle due categorie, metterei come rappresentante del male,sicuramente la delusione che ho avuto da parte di persone fidate,che hanno vanificato i miei progetti, il mio lavoro e la mia foducia. Dalla parte del bene, indubbiamente, ci metto mia figlia, nata pochi giorni fa e fautrice del mio ritrovamento interiore. Bene che dire, il blog riapre i battenti, ma non si parlerà più solo dei miei libri e delle mie iniziative, che poi diciamocelo, a me hanno fatto più male che bene. Questo diventerà un Blog in cui si parlerà di tutto, in cui vi si chiede la collaborazione nel commentare notizie, nel dire la vostra e nel gridare la vostra incazzatura. Perchè ammettiamolo, lo siamo un po' tutti, ma in pochi hanno il coraggio di dirlo apertamente. Qua nessuna censura, quindi se mi sento di dire che sono incazzato con Berlosconi per quello che ha fatto, lo dico, se sono incazzato con Monti per quello che farà lo dico. Vogliamo parlare di letteratura, e lo faremo, parleremo del mio prossimo libro e lo costruiremo insieme. Sará un manuale per i papà esperti scritto da un incompetente. Un idea divertente nata dal fatto che nei nove mesi di gravidanza, mi sono fatto una pallosa cultura su internet e ho notato che per le aspiranti mamme si possono scaricare terabyte, per i papà dopo una ricerca infelice non si ha di meglio che dirottare su autobiog o youporn. Il capitolo FB Corse è definitivamente concluso da mesi, non mi mandate più mail o cose del genere. Non ne parlerò mai più perchè ho già dovuto prendere troppi tranquillanti e non mi va di prenderne altri. Basta moto, e basta auto. Si torna a fare iniziative, progetti, per gli altri. Ma questa volta, conscio del fatto che a lottare da solo, non si guadagna altro che un ricovero in ospedale, chiedo a voi, se avete voglia di giocare, di costruire qualcosa insieme. Volete raccontare degli Autobus della linea Pinerolo Torino, che sfrecciano a 200 km/h e alle fermate non occupano lo spazio a loro preposto? volete pubblicare foto video, di aneddoti curiosi o che celano misteriose verità (NO Tav parlo con voi...), qua da oggi inizieremo a farlo ! Eccoci tornati, cerco aiuto o gente che si voglia cimentare nei blog, per far crescere questo a dismisura, e l'idea mi è nata dal fatto che nonostante fosse un anno che non scrivevo più, tutti i giorni ci sono stati accessi. Quindi grazie a voi, e ripagherò la vostra attesa, ma questa volta anziché lasciare i commenti bloccati, ragazzi scatenatevi ! Ciao Giovanni

Nessun commento: